martedì, 18 Maggio 2021

Che futuro per la stagione invernale a Piano Battaglia?

Nessuna novità sul fronte Piano Battaglia. Si è infatti, ancora in attesta dell’apertura dei nuovi impianti di risalita, già pronti ma ancora chiusi al pubblico. Non va meglio la situazione per gli alberghi che rimangono chiusi e in stato di abbandono come l’Hotel La Montanina, meta del turismo invernale anni ’80, messo in vendita ma che rimane ancora senza alcun acquirente.

Situazione critica anche per il Rifugio Orestano del Club Alpino Siciliano e il Piano Torre Park. Attualmente l’unica struttura funzionante è la Baita del Faggio, ma anche questa è stata messa in vendita.

Con queste premesse, dunque, anche l’imminente stagione invernale non porterà grandi cambiamenti. Si può solo sperare che qualche imprenditore possa risollevare le sorti di questa meta turistica che negli anni passati ha attirati tanti visitatori. 

News Correlate