mercoledì, 28 Ottobre 2020

Il Distretto Palermo Costa Normanna in vetrina alla Itb di Berlino

Per incrementare i flussi turistici sul territorio ma anche per incontrare la stampa specializzata e i tour operator, il Distretto Turistico Palermo Costa Normanna ha partecipato alla Itb di Berlino. Con Palermo capitale italiana della cultura 2018 sono in totale sedici i comuni che nei giorni scorsi hanno promosso le loro peculiarità alla fiera tedesca: Bagheria, la “Baarìa” del celebre film di Giuseppe Tornatore; la Monreale dei re normanni e il maestoso duomo. Le torri normanne, le ville, i sentieri che si dipanano per tutto il territorio fra gli altri comuni del Distretto: Baucina, Bolognetta, Campofelice di Fitalia, Campofiorito, Casteldaccia, Castronovo di Sicilia, Ciminna, Ficarazzi, Godrano, Mezzojuso, Roccamena, Roccapalumba, Santa Flavia, Ventimiglia di Sicilia, Vicari.

“La ITB rappresenta una vetrina per Palermo e per tutto il distretto e stiamo avendo ottimi riscontri. La città vive un suo momento importante, con il recente titolo assegnato dal Mibact di capitale italiana della cultura 2018 e dopo essere stata dichiarata patrimonio mondiale dell’Unesco – spiega Donatella Gariffo, responsabile dell’ufficio rapporti con l’estero del comune di Palermo e delegata del sindaco -. Inoltre, nel 2018 ospiteremo anche Manifesta, biennale di arte contemporanea itinerante”.

“Questa esperienza per il distretto è una sfida importante in vista del 2018 – ha commentato Patrizio Cinque, sindaco di Bagheria, in rappresentanza della parte pubblica dell’Ente -. Viviamo insieme una rinascita, noi in particolare con il museo Guttuso, che abbiamo riaperto dal dicembre 2016”.

 

News Correlate