venerdì, 3 Dicembre 2021

Gangi come l’Assisi del ‘200, al via le prenotazioni

Dal 26 al 29 settembre riproposizione della vita medievale e di quella di San Francesco

Sono già aperte le prenotazioni per partecipare alla settima edizione di Vivere in Assisi, la manifestazione storico-religiosa che vede trasformare un intero quartiere di Gangi nell'Assisi del 1200. Un itinerario, unico del genere in Sicilia, che ripresenta la vita di San Francesco e dei suoi seguaci.
Una kermesse biennale che richiama migliaia di visitatori e che quest'anno si svolgerà dal 26 al 29 settembre. Una via porticata darà l'accesso al borgo del Duecento, oltrepassata tale soglia, un volo pindarico proietterà fedeli e visitatori in una riproposizione della vita medievale con strette vie e slarghi dove troveranno posto le botteghe artigianali. I visitatori saranno accolti da guide che li condurranno in un coinvolgente percorso che narrerà, con piccoli spettacoli teatrali, i momenti più rappresentativi della vita di Francesco, dalla conversione al colloquio con il Crocifisso, dal momento in cui sul monte Verna quando riceverà le stimmate all' incontro con il vescovo di Assisi o ancora all' approvazione della regola da parte di Papa Innocenzo III.
Rispetto alle precedenti edizioni, il cammino all'interno della città medievale è stato arricchito di nuove sfumature e scene tutte da scoprire. Nuove forme d'arte impreziosiranno il percorso, in una singolare sinergia di storia, teatro e musica, con la partecipazione straordinaria di Anita Vitale, Francesca Incudine, il Dammen Quartet e la Sand Art di Stefania Bruno.
E per vivere pienamente l'atmosfera del tempo, sarà possibile pranzare e cenare (previa prenotazione) all'interno delle caratteristiche taverne medievali allestite lungo le vie del borgo. Un ricco menù consentirà di assaporare una vasta scelta di piatti dell'epoca. Sono circa 200 i figuranti, in abiti d'epoca, impegnati nella rappresentazione che avrà una durata di 1 ora e 40 minuti e che giovedì e venerdì inizierà alle 20 mentre sabato e domenica alle 19. 
Per partecipare è necessaria la prenotazione. E' possibile acquistare i biglietti direttamente on line e verificare in tempo reale i posti disponibili nelle varie fasce orarie. I biglietti d'ingresso sono in vendita al costo di 4 euro anche presso il box office posto all'Ufficio turistico piazzetta Zoppo di Gangi, ogni martedì dalle 10.30 alle 12.30, ogni sabato dalle 19 alle 22, ogni domenica dalle 18.30 alle 22.

News Correlate