sabato, 28 Novembre 2020

Ibla a Natale lancia la via dei presepi con sconti del 20% in hotel

Ben 15 differenti natività per creare una vera e propria “via dei presepi” da scoprire tra gli scorci più suggestivi di Ragusa Ibla, tra monumenti, palazzi nobiliari, chiese. Dal 6 dicembre all’11 gennaio 2015, l’antico quartiere ospiterà la manifestazione “Natale a Ibla” promossa dai commercianti che aderiscono al centro commerciale naturale “Antica Ibla” con il Comune di Ragusa. Un programma che si svilupperà in ben 25 giornate tra spettacoli, concerti, mostre, laboratori per bambini, cantastorie e l’immancabile Babbo Natale.

Ma il fulcro principale della manifestazione saranno proprio i presepi. Per la prima volta i palazzi nobiliari e le dimore più antiche di Ibla aprono le proprie porte ai visitatori per mostrare i presepi delle proprie collezioni private che i turisti potranno facilmente scoprire in un percorso lungo le vie principali del quartiere fino ad arrivare ai presepi monumentali all’interno delle chiese.

Inoltre, il centro commerciale naturale “Antica Ibla” lancia una speciale promozione dedicata ai turisti. Grazie a ben 13 strutture ricettive che hanno aderito, sarà possibile ottenere lo sconto del 20% sulle tariffe ufficiali per coloro che pernotteranno almeno tre giorni nel quartiere barocco. I turisti riceveranno inoltre una speciale colazione a base di prodotti locali.

“Abbiamo deciso di organizzare le attività dedicate al Natale 2014 – spiega Santi Tiralosi, presidente del centro Antica Ibla – con largo anticipo lanciando l’appuntamento natalizio già in estate con delle cartoline distribuite ai turisti e che simpaticamente utilizzavano un proverbio siciliano. Questo il senso: “dove ti sei fatto l’estate, fatti l’inverno”. Un invito dunque rivolto ai turisti affinché, affascinati dal nostro barocco, fossero invogliati a tornare. Inoltre, accanto al circuito prettamente turistico rilanciamo quello dello shopping di qualità per permettere a tutti di fare il proprio regalo di Natale”.

Ma ci saranno anche degli eventi ad hoc: il museo del tesoro di San Giorgio resterà aperto tutti i giorni (9.30-12-30 e 16-18-30), così come sarà possibile visitare il maestoso presepe monumentale realizzato dal maestro Giuseppe Criscione alla chiesa del Signore Trovato (10-13 e 16-22), oltre ad una collezione di presepi del mondo aperta nei festivi (dalle 16 alle 20) nei pressi della chiesa di Santa Maria delle Scale. 

News Correlate