sabato, 5 Dicembre 2020

Il Carnevale di Acireale strizza l’occhio al Palio dei Normanni

Il Più Bel Carnevale di Sicilia di Acireale quest’anno celebra il Palio dei Normanni di Piazza Armerina, la manifestazione in costume che rievoca un fatto storico accaduto circa mille anni fa che si svolge tutti gli anni a Piazza Armerina dal 12 al 14 agosto, richiamando turisti.

Il sindaco di Acireale Roberto Barbagallo e il presidente della Fondazione del Carnevale di Acireale Antonio Coniglio hanno ricevuto una delegazione della Città del Palio composta, tra gli altri, dal primo cittadino Filippo Miroddi e dall’assessore al Turismo Giancarlo Giordani. L’incontro è servito a definire tutti gli aspetti organizzativi di sabato 7 febbraio, la giornata che il Carnevale di Acireale dedicherà al Palio di Piazza Armerina.    

“Il Carnevale di Acireale – ha detto il presidente della Fondazione del Carnevale Antonio Coniglio – non deve restare una manifestazione chiusa e isolata e una delle novità che vogliamo portare avanti già dal primo anno è la sinergia con le altre manifestazione che possiedono un’identità storica e culturale forte. Il patto fra il nostro Carnevale e il Palio dei Normanni – ha concluso – rientra in un obiettivo strategico. La Regione Siciliana deve riconoscere e dare il giusto valore agli eventi che sono davvero patrimonio della collettività siciliana che vanno opportunamente tutelati e valorizzati concretamente”. 

News Correlate