giovedì, 13 Maggio 2021

Il sud-est siciliano entra nel cuore degli inglesi

Grazie al nuovo volo Londra-Comiso e alle ottime recensioni sulla stampa di settore

L'Inghilterra scopre il sud-est siciliano. Il nuovo volo Londra-Comiso, che Ryanair ha inaugurato lo scorso 18 settembre scorso, apre nuove possibilità per i turisti d'oltre Manica di scoprire quello scorcio di Sicilia dichiarato patrimonio Unesco. A dare una mano alla promozione della zona ci ha pensato anche la giornalista inglese freelance Juliette Rix, giunta in Sicilia dal 9 al 14 settembre, per realizzare tre articoli per delle importanti riviste di viaggi, fra le più consultate anche on line, ovvero "MSN Travel", "Lonely Planet" e "Go Holiday".
Grazie all'assistenza di Maria Antoci del Servizio Turismo del Comune di Ragusa, la Rix accompagnata da una guida turistica, ha fatto un mini tour nella zona alla scoperta tra l'altro di siti archeologici come la Grotta delle Trabacche e il Parco Archeologico di Kamarina, le spiagge e il porto turistico di Marina di Ragusa, oltre che Ragusa Ibla, Modica, Scicli, Noto e Siracusa.
"Siamo contenti – sottolinea l'assessore al turismo della città di Ragusa, Stefano Martorana – che il nostro territorio, con la ricchezza dei suoi monumenti e del suo paesaggio, sia stato messo ‘in vetrina' da importanti riviste internazionali che in tal modo sono strumenti di promozione turistica per la nostra terra".
A questi link si possono leggere l'articolo su MSN Travel e quello su Lonely Planet mentre quello su Go Holiday uscirà a gennaio 2014.

News Correlate