Petralia Soprana, Presepe d’InCanto e non solo nel cartellone degli eventi fino all’Epifania

Varato il cartellone natalizio di Petralia Soprana, Borgo più bello d’Italia. Dopo l’inaugurazione del presepe d’InCanto e di Vivi Praesepio presso l’Oratorio, gli appuntamenti previsti dal programma natalizio, varato dall’amministrazione comunale guidata da Pietro Macaluso, sono ripresi mercoledì 11 dicembre con la Giornata Internazionale della Montagna.

Sabato 14 e 21 dicembre, nel pomeriggio dalle 18.30 alle 20, presso il Circolo di Cultura, a cura dall’associazione Itimed, si terranno gli appuntamenti “Tradizioni dei saperi e Gusto dei Sapori”

Dal 16 al 24 dicembre ininterrottamente il centro storico sarà immerso nei “Suoni e nenie natalizie” curate dall’Associazione G. Verdi mentre nelle frazioni si terrà “la novena di Natale” a cura della Pro Loco.

Il 20 dicembre presso la chiesa di Loreto, alle 18, si terrà il consueto concerto “NATALE IN… CANTO” a cura degli alunni che seguono l’indirizzo musicale dell’Istituto Comprensivo di Petralia Soprana mentre il 22 dicembre sarà la Piazza del Popolo ad ospitare il concerto di musiche natalizie realizzato dalla banda musicale del paese G. Verdi.

Venerdì 27 e sabato 28 dicembre alle 18 l’aula polifunzionale ospiterà un doppio appuntamento con musica e teatro. Venerdì sarà la volta di “Una voce e un piano per un natale in opera” che vedrà in scena la soprano Felicia Bongiovanni accompagnata dalla pianista Azzurra Moscia con la partecipazione straordinaria di Luciana Turina. Sabato sarà di scena il teatro con lo spettacolo Tempus est Jucundum di Domenico Bravo a cura della compagnia Teatro Nuovo di Palermo.

Il 29 dicembre si terrà la premiazione del concorso fotografico “Il borgo più bello d’Italia in uno scatto” e poi, arrivato l’anno nuovo, il 5 gennaio si terrà il concerto del coro polifonico “Petra Ensamble” di Petralia Soprana. Per l’Epifania due gli appuntamenti, uno in centro e l’altro a SS. Trinità, per festeggiare l’evento che tutte le feste porta via.

Per tutto il periodo natalizio fino all’Epifania non mancheranno i mercatini dislocati nel centro storico tra i due presepi che osserveranno gli stessi orari di apertura pomeridiani.

News Correlate