TESTMSL

Siracusa sempre più accessibile accoglie onlus di Niscemi

Dopo essere stata eletta tra le città italiane più accessibili, l’associazione ‘Genitori di Soggetti DiversAbili onlus’ di Niscemi ha deciso di visitare Siracusa per un periodo di vacanza.
Oltre 40 le persone che sono state accolte da Bernadette Lo Bianco, presidente di ‘Sicilia Turismo per Tutti’.

“Il turismo accessibile è un’opportunità che deve essere abbracciata da tutto il settore ed attuata dalle politiche nazionali del turismo e dello sviluppo strategico – ha detto Lo Bianco – infatti, i servizi turistici accessibili sono servizi migliori per tutti i viaggiatori e contribuiscono a migliorare la reputazione e la visibilità di una destinazione. Il movimento del turismo accessibile in questi anni è cresciuto ed ha sempre più bisogno di professionalità con conoscenze ed esperienze consolidate che siano in gradi di far emergere tutte le potenzialità di un mercato che tocca, come dice la doxa, il 16,4% delle famigli italiane.

Ovviamente – ha aggiunto – il lusinghiero risultato raggiunto dalla nostra città non deve considerarsi un punto di arrivo, ma deve rappresentare lo sprone per migliorare sempre più la natura quantitativa e qualitativa dell’offerta turistica a 360 gradi, con la consapevolezza di aver imboccato la direzione giusta”.

News Correlate