Sogni nel Blu prolunga le rotazioni charter dal Nord Italia per Lampedusa

Non si ferma la voglia di Lampedusa dove c’è ancora il sole e l’estate continua. Così, dopo l’annuncio del prolungamento fino al 15 ottobre delle rotazioni charter operate da Milano Malpensa e da Bologna da Neos Air, il tour operator lampedusano Sogni nel Blu annuncia il prolungamento delle rotazioni anche dall’aeroporto di Verona che continueranno fino a sabato 8 ottobre.

“Si tratta di una decisione presa sulla scorta delle richieste di prenotazione che continuano ad arrivare anche per date che vanno oltre quelle delle partenze che avevamo programmato ad inizio stagione – spiega l’amministratore di Sogni nel Blu, Antonio Martello – Una scelta, questa, presa con piacere e che ci farà chiudere in bellezza un’estate che ha visto la nostra isola tornare al centro dell’interesse esclusivamente per le sue bellezze e la sua vocazione turistica”.

Lampedusa infatti quest’anno ha visto tornare a crescere in maniera decisa il numero dei suoi ospiti, grazie proprio ai collegamenti charter organizzati dagli imprenditori locali.

“Si tratta di un premio ai nostri sacrifici. Raccogliamo i frutti degli investimenti sul nostro tradizionale bacino di utenza che è quello del centro nord Italia. Non a caso i picchi di arrivi sono stati da Lombardia e Veneto. Anche da altre regioni si registrano buone performance, in particolare da Emilia Romagna e Toscana”, conclude Martello.

News Correlate