martedì, 16 Luglio 2024

Nel 2024 via a restyling stazione centrale di Palermo

La stazione di Palermo Centrale sta per cambiare volto. Rete Ferroviaria Italiana, in collaborazione con Grandi Stazioni Rail, ha avviato n importante progetto di riqualificazione architettonica, funzionale e strutturale che, interessando gli spazi esterni, interni e l’ambito dell’accessibilità, consentirà un notevole miglioramento della funzionalità e degli standard qualitativi per i viaggiatori.

Previste due macrofasi: la prima riguarda interventi di immediata attuazione per garantire una più efficace accessibilità ai treni ed include nuova pavimentazione dei marciapiedi con interventi per migliorare l’accessibilità per le persone a mobilità ridotta; la ristrutturazione delle pensiline; una prima sistemazione della corte interna nella sua attuale configurazione spaziale con il rifacimento della segnaletica, del wayfinding, degli arredi e inizierà nel primo semestre del 2024, con un investimento stimato di circa 8 milioni di euro. Sempre nell’ambito della prima fase degli interventi, con avvio dei lavori nel primo semestre del 2024, è previsto anche il restauro della facciata principale del fabbricato viaggiatori, per un investimento pari circa a 3,7 milioni di euro, finanziato dal MIT.

La seconda fase riguarda la riqualificazione architettonica e funzionale degli spazi per un importo di circa 20 milioni di euro. È stato completato il Progetto di Fattibilità Tecnico Economica ed è in fase di avvio il Progetto Definitivo. Nello specifico sono previsti il miglioramento sismico del fabbricato storico; la riqualificazione dell’atrio di stazione, la riconfigurazione della biglietteria e dei servizi annessi; la riconfigurazione delle aree esterne con percorsi pedonali protetti per connettere i due terminal del trasporto pubblico locale; la realizzazione della copertura nella corte alla testa dei binari, un’opera architettonica che reinterpreta in chiave moderna quella storica, sfruttando tecnologie nuove e sostenibili, sotto la quale troveranno spazio nuovi servizi per il viaggiatore.

News Correlate