mercoledì, 28 Ottobre 2020

Comune di Palermo e Regione Siciliana protagonisti a Travelexpo

Presenze istituzionali di spicco a Travelexpo, in programma al CDS Hotels Terrasini – Città del Mare da venerdì 25 a domenica 27 settembre 2020. Alla XXII edizione della Borsa Globale dei Turismi parteciperanno la Regione Siciliana con gli assessorati al Turismo e all’Agricoltura e il Comune di Palermo che con questa presenza vogliono dimostrare la vicinanza alle esigenze di imprese e operatori provati da mesi di pandemia.

L’assessorato regionale al turismo, guidato da Manlio Messina che presenzierà alla cerimonia di inaugurazione di venerdì 25 settembre, sarà presente con un grande stand che avrà anche la funzione di centro di ascolto oltre che spazio per programmare e pianificare il rilancio del comparto attraverso i due bandi di prossima pubblicazione che rientrano nel “Piano Covid Sicilia” e che mettono a disposizione 75 milioni di euro per l’intera filiera turistica siciliana. Fondi grazie ai quali disegnare la ripresa di uno dei comparti maggiormente colpiti dall’emergenza coronavirus anche nel corso dei numerosi tavoli tecnici programmati nell’ambito di Travelexpo che affronteranno alcuni temi caldi.

Torna poi, per il terzo anno consecutivo, lo spazio dedicato al Turismo Azzurro, già inserito nella legge regionale sulla Pesca. Si tratta di un’opportunità imperdibile per tour operator e agenzie di viaggio per programmare e pianificare attività legate al mare anche non in alta stagione. Inoltre, focus anche al turismo rurale con il tavolo tecnico dal titolo “Nuovi turismi e sviluppo rurale in Sicilia”. La variabilità e la ricchezza della Sicilia offre la possibilità di segmentare il prodotto e il territorio, secondo tipicità caratterizzanti riferite ad una risorsa principale e specifica, puntando a differenti target di domanda, oggi sempre più segmentata ed esigente, nell’ottica di una offerta integrata appetibile e concorrenziale.

Infine, si conferma l’ormai tradizionale presenza del Comune di Palermo che punta sul proprio portale turismo, ad oggi già tradotto in 6 lingue. Il sito Palermo Welcome punta a diventare non solo fonte di informazioni per i turisti ma anche vetrina per le offerte commerciali presentate dagli operatori.

 

News Correlate