venerdì, 3 Dicembre 2021

Travelexpo, c’è ottimismo per la stagione estiva 2011

Valutata la possibilità di promuovere Lampedusa con la collaborazione di TO e adv

Una pasqua soft e molto più ottimismo per la prossima stagione estiva in cui le destinazioni più richieste rimangono i paesi europei e l'America sul lungo raggio, grazie a un cambio particolarmente favorevole. Ma anche la Sicilia, la Calabria e la Sardegna potrebbero essere tra le destinazioni di prossimità in cima alle preferenze di viaggio dei siciliani per i prossimi mesi. Sono queste le indicazioni emerse tra gli operatori che hanno partecipato alla XIII edizione di Travelexpo, che si è conclusa ieri, domenica 17 aprile, all'Hotel Città del Mare di Terrasini.
La manifestazione ha fatto registrare un nuovo record di visitatori che quest'anno hanno toccato quota 1.400 agenti di viaggio. Tre giorni di workshop B2B durante i quali si sono sviluppate trattative commerciali per un valore stimato di circa 15 milioni di euro. Ma a Travelexpo ha fatto capolino anche il problema Lampedusa.
"Con il direttore dell'assessorato regionale al Turismo, Marco Salerno – ha spiegato Toti Piscopo, patron di Travelexpo – abbiamo valutato insieme agli operatori turistici di Lampedusa individuare un percorso possibile, in attesa delle grandi strategie annunciate, che punti a sensibilizzare, attraverso una comunicazione diretta con il trade e sui media del settore, le iniziative idonee a comunicare che Lampedusa è tornata ai livelli precedenti a quelli dell'emergenza immigrazione e del conseguente bombardamento mediatico delle ultime settimane".

News Correlate