martedì, 29 Settembre 2020

Carini e Terrasini promuovono turismo ‘da ritorno alle origini’

Le due feste patronali diventano un unico evento all’interno di un pacchetto di 14 notti

Carini e Terrasini unite per attrarre il turismo di ritorno. Quest'anno, infatti, in occasione delle due feste patronali di "Maria SS. delle Grazie" e "SS. Crocifisso", i due sindaci hanno deciso di lanciare "Born in Sicily". E così le due manifestazioni diventeranno un evento unico di attrazione e promozione turistica del territorio rivolto principalmente agli emigranti siciliani all'estero e a tutti coloro che vorranno visitare il territorio sotto una luce diversa.
Soleventi & Tour propone dunque un tour di 14 giorni, dall'1 al 15 settembre, alla scoperta delle bellezze naturalistiche e culturali del territorio. Il pacchetto include 14 pernottamenti all'Hotel Città del Mare Resort di Terrasini, in pensione completa, trasferimenti per le manifestazione in programma (la Notte delle Luci e la Processione a Terrasini) e per le visite al Bioparco e al Poseidon di Carini, per il Festival Miss Baronessa e il Premio Cassarà a Carini. 
Inoltre possibilità di partecipare all'escursione guidata a Carini alle Grotte di Carburangeli, alle Catacombe Paleocristiane e al Castello Medioveale; a Erice con visita ai resti del Castello Medioevale di Venere del centro cittadino con la cinta muraria medioevale; all'itinerario arabo-normanno di Palermo; a Marsala con visita del centro storico e del museo archeologico Baglio Anselmi dove è possibile ammirare la Nave Punica, quindi Mozia e visita del Museo Whitaker e delle Saline.

News Correlate