giovedì, 24 Settembre 2020

Già 7 mila utenti per ‘Sicilia 360’, il 15% proviene dagli Usa

Il portale, realizzato da Unioncamere Sicilia, è visionabile anche su tablet e smartphone

On line dal 28 novembre, in soli due giorni, il portale Sicilia360 ha già ricevuto 7 mila visitatori unici provenienti per il 60% dall'Italia e per il 40% dall'estero con una prevalenza di clic dagli Stati Uniti (15%). Per quasi la metà dei visitatori la permanenza è stata dai 3 ai 20 minuti e di oltre 20 minuti per il 17%.  Questi i dati del nuovo portale sul turismo realizzato da Unioncamere Sicilia e presentato nei giorni scorsi a Roma, presso la Farnesina alla presenza del ministro degli Esteri Giulio Terzi.
Il portale, che ha ottenuto il patrocinio gratuito del ministero degli Esteri, offre numerosi motori di ricerca, informazioni su mezzi di trasporto e alberghi, offrendo una visione completa sull'isola (a 360 gradi, appunto) che comprende anche la filiera dell'agroalimentare e dell'industria culturale.
Tradotto in inglese, tedesco (a breve in francese) e visionabile anche su tablet e smartphone, il portale è ricco di immagini tra cui le fotografie panoramiche e immersive che, attraverso un clic, consentono al visitatore di ritrovarsi all'interno di monumenti come la Valle dei Templi o il Teatro Massimo di Palermo.
"Secondo le ultime statistiche sull'utilizzo del canale web – ha commentato Alessandro Alfano, segretario generale di Unioncamere Sicilia – si stima che circa il 40% degli italiani e il 50% degli stranieri progettano le loro vacanze attraverso internet. E ‘Sicilia 360' è un brand pensato proprio per assecondare questa tendenza e offrire al viaggiatore tutte le informazioni utili per conoscere l'Isola".

News Correlate