venerdì, 18 Giugno 2021

La stagione Valtur riparte da Brucoli con un evento speciale per adv

“Qui comincia il sogno” non è solo il titolo dell’evento che ha segnato ufficialmente l’avvio della stagione 2021 di Valtur, ma è il mood che ha pervaso la tre giorni, che si è svolta dal 2 al 5 giugno, al Valtur Sicilia Brucoli Village.

L’evento è stato connotato da una triplice valenza, poiché, oltre a inaugurare l’estate 2021, ha tracciato la ripresa post pandemica della stagione di Valtur e ha visto il ritorno del brand Valtur associato al Brucoli, uno dei resort più iconici della Sicilia, punta di diamante del Gruppo Aeroviaggi.

100 le agenzie di viaggi partecipanti, che hanno vissuto in prima persona il format Valtur. Per loro, un fitto programma di appuntamenti e attività, con l’obiettivo di condensare in 3 giorni tutta la varietà propria dell’idea di vacanza Valtur, che vuole sempre lasciare all’ospite la libertà di scegliere chi essere, in ogni momento. Non sono poi mancate le occasioni di confronto con il management Valtur, che ha intrattenuto con gli agenti di viaggio un dialogo serrato e costruttivo lungo l’intero evento.

Il parterre che ha accompagnato il taglio ufficiale del nastro è di quelli d’eccezione e al presidente di Valtur Roberto Pagliara si sono uniti il sindaco di Augusta Giuseppe di Mare e la proprietà di Aeroviaggi nelle figure di Marcello, Marco e Tiziana Mangia, rispettivamente presidente, direttore divisione turismo e direttore CRO.

Inoltre, per attivare uno storytelling in tempo reale dell’atmosfera incantata del Valtur Sicilia Brucoli Village, l’operatore ha invitato alcuni influencer con un altissimo engagement rate.

“L’ingresso nella programmazione di una struttura magnifica come il Valtur Sicilia Brucoli Village – commenta Isabella Candelori, direttore commerciale del Gruppo – è stata motivo di grande soddisfazione per tutta l’azienda, e anche per questo abbiamo voluto dare il via alla stagione proprio in questo villaggio. Lo abbiamo studiato in ogni suo aspetto per intercettare contemporaneamente la distribuzione e i clienti finali, con l’obiettivo di invogliarli a entrare in agenzia con in mente una vacanza Valtur. L’apprezzamento espresso in tempo reale da tutti gli invitati e il traffico registrato sui nostri canali sono di ottimo auspicio per una stagione che dopo mille incertezze prende il via. Per noi e per tutto il comparto turistico nazionale. La sinergia che abbiamo sviluppato insieme al gruppo Aeroviaggi proprietario del resort, è davvero forte per la condivisione della stessa cultura aziendale votata alla qualità dell’esperienza dei clienti, vocazione che ci ha permesso di vincere una scommessa importante, seppure molto onerosa: trasformare in agio per i clienti ed esclusività la nuova modalità di fruizione dell’hôtellerie imposta dalla pandemia”.

News Correlate