sabato, 25 Giugno 2022

Mangia: investitori esteri interessati. Rocco Forte guarda a Sicilia orientale

I prossimi anni potrebbero essere fondamentali per la ripresa del turismo, perché “gli investitori si stanno avvicinando al settore e c’è l’opportunità di crescere”. Lo ha detto Marcello Mangia, presidente di Mangia’s, nel corso di “Motore Italia Sicilia”, il convegno organizzato da Class editori a Villa Igiea a Palermo.

“Abbiamo di fronte una finestra di tre o quattro anni molto importanti e se sapremo sfruttarli bene darà un cambio importantissimo con volumi molto importanti – ha spiegato – dobbiamo dire agli investitori esteri che la burocrazia qui è un incubo ma il partner locale ha i numeri giusti per potere preparare tutto in modo efficiente. Ritengo che per dialogare con la burocrazia di oggi ci vuole tanta competenza. sapere quello che si può fare e in che tempi si può fare”. La Sicilia resta una Regione importante per sviluppare business legato al turismo.

“Guardiamo sempre alla Sicilia perchè vogliamo creare un altro polo nella parte orientale, con un nostro asset importante”, ha aggiunto Vito Giglio, direttore di Villa Igiea – Rocco Forte Hotels. Attualmente Villa Igiea impiega 190 persone, “il 40% in più rispetto alla gestione pre Rocco Forte”, spiega Giglio. Per quel che riguarda le previsioni dell’estate “siamo già oltre le aspettative quest’anno grazie ad un flusso di turisti che arriva soprattutto dagli Stati Uniti e dal Sud America anche se il nostro mercato di riferimento è quello inglese. Le prospettive sono più che buone”.

(Foto Ansa)

News Correlate