lunedì, 22 Luglio 2024

Argentario Golf & Wellness Resort entra nella Collezione Autograph

Nei paesaggi della maremma toscana e della costa di Porto Ercole, l’Argentario Golf & Wellness Resort si unisce al gruppo alberghiero Autograph Collection Hotels, di cui fanno parte oltre 290 strutture indipendenti. Immerso nella natura incontaminata di boschi di querce da sughero e ulivi il resort, pioniere locale nella sostenibilità, offre ai suoi ospiti un’esperienza unica e personalizzata che coinvolge tutti i sensi in un mix di bellezza, benessere, design e autenticità.

“Siamo entusiasti di condividere la nostra visione del benessere e della gestione ambientale con un pubblico più ampio – commenta il direttore Augusto Orsini – continuando a offrire ai nostri ospiti le esperienze personalizzate che definiscono il nostro resort e creano un autentico senso del luogo”.

L’hotel è un vero santuario per chi cerca relax nella natura, comfort e la perfetta combinazione di sport, benessere e cucina italiana. L’interior designer Andrea Fogli ha creato uno stile contemporaneo in cui il design convive con la natura all’interno del resort, che ha una originale forma di libellula. Gli ospiti godono di viste panoramiche dalle loro 73 camere e suite luminose e arredate con pezzi d’arte e di design, tutte dotate di terrazze private con vista sul campo da golf e sulla laguna di Orbetello.

Gli impianti sportivi si fondono perfettamente con la natura: tra gli ulivi mediterranei c’è il Golf Club, l’unico Pga National Italy, che ospiterà il prestigioso Open d’Italia del Dp World Tour nel 2025. Alberi maestosi e panorami rilassanti accompagnano gli ospiti nei campi da tennis e di padel, nei percorsi per il jogging, nel centro benessere all’aperto e in un piccolo campo da calcio. Design contemporaneo e paesaggio si fondono in armonia anche nel centro benessere – Espace Wellness Center – dove le vetrate a tutta altezza permettono al verde di abbracciare la piscina interna riscaldata e le saune. Ogni elemento della spa, dai trattamenti di bellezza alla palestra, è pensato per il benessere emotivo, mentale e fisico degli ospiti. Il legame con il territorio prosegue nei ristoranti Dama Dama e Club House, dove i menu sono realizzati utilizzando prodotti biologici, molti dei quali provengono dall’orto del resort.

News Correlate