giovedì, 24 Settembre 2020

Focus su Direttiva Europea sui pacchetti all’incontro di Fiavet Toscana

Fiavet Toscana Confcommercio organizza l’evento ‘Il Tour Operating dopo la Direttiva Europea sui pacchetti. Tendenze del mercato globale, prospettive politiche e normative’ in programma il 25 giugno presso l’Auditorium della Cassa di Risparmio di Firenze (Via Portinari, 5) dalle 16.

Il convegno vedrà la partecipazione di autorevoli addetti ai lavori. Dopo i saluti di apertura ad opera della presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini, il primo relatore della giornata sarà Alessandro Tortelli, direttore del Centro Studi Turistici di Firenze, il quale presenterà i

risultati di una ricerca su e-Commerce e aziende toscane oggetto di un progetto di alternanza scuola-lavoro svolto da Fiavet Confcommercio in collaborazione con l’ITT ‘Marco Polo’.

Quindi toccherà all’avvocato Antonello Simone, consulente di ADICONSUM, spiegare il punto di vista dei consumatori sugli scenari che vanno configurandosi nella profonda trasformazione del mercato turistico. A prendere la parola, in seguito, sarà l’avvocato Federico Lucarelli, consulente legale di FIAVET nazionale nonché membro del Legal Committee dell’ECTAA e docente presso la facoltà di Economia dell’Università di Roma Tor Vergata’, il cui intervento avrà il compito di illustrare la ‘Direttiva Europea sui Pacchetti e il suo recepimento in Italia’.
Dopo una breve pausa i lavori riprenderanno con una tavola rotonda – moderata dal presidente di Fiavet Toscana Pier Carlo Testa- alla quale Fiavet Confcommercio ha chiamato a partecipare le principali forze politiche regionali, che si confronteranno sul tema.
Interverranno Marco Stella per Forza Italia; Anna Paola Concia per il Partito Democratico; Giacomo Giannarelli per il Movimento 5 Stelle ed un rappresentante della Lega ancora da

definire.

“Gli imprenditori del turismo organizzato – commenta Testa – devono essere messi in grado di competere e ottimizzare i valori aggiunti che, da sempre, contraddistinguono la categoria: ingegno, creatività e capacità di accogliere e comunicare.”

News Correlate