Air Dolomiti, volo Firenze-Monaco Baviera con Embraer E195

I passeggeri potranno scegliere tra 3 tariffe: light, plus ed emotion

Air Dolomiti e l’Aeroporto di Firenze hanno ufficializzato il lancio del volo giornaliero Firenze-Monaco di Baviera operati con i jet Embraer E195.
“I collegamenti plurigiornalieri, già attivi dall’aeroporto toscano per conto della casa madre tedesca – spiega una nota della compagnia – sono operati con codice Air Dolomiti, EN, e si inseriscono nella strategia commerciale di Air Dolomiti di ampliamento e di ricerca di opportunità di mercato potenziando l’attività feeder della compagnia sugli hub tedeschi. I voli permettono di collegare la città toscana non solo alla Baviera, ma di proseguire poi in tutta l’Europa e nel mondo con oltre 200 destinazioni al giorno grazie al network offerto da Lufthansa e Star Alliance”.
I passeggeri che viaggiano sul network Air Dolomiti da Firenze a Monaco potranno scegliere la tariffa più consona alle proprie esigenze tra le 3 proposte: Light da 34 euro solo andata e tasse incluse, che garantisce i servizi standard e consente il trasporto di un bagaglio a mano; Plus, che consente il trasporto di un bagaglio in stiva e la partecipazione al programma Miles & More; Emotion che offre il massimo comfort a bordo, front seat, 2 bagagli a mano, 1 in stiva.
“Con le nuove operazioni dallo scalo toscano torniamo ad essere protagonisti in un’aera strategica offrendo ai passeggeri la possibilità di raggiungere uno degli hub più importanti in Europa. Orari e tariffe sono stati studiati per offrire a chi sceglie di viaggiare con la nostra compagnia la possibilità di scegliere la migliore opzione per le proprie esigenze di comfort”, commenta Paolo Sgaramella, vicepresident Marketing, Network & Commercial di Air Dolomiti.
“Siamo entusiasti di partecipare a questo significativo cambiamento sottolinea Biagio Marinò, ad dell’Aeroporto di Firenze – non solo per la migliore efficienza dei nuovi aerei e l’ampliamento di posti offerti, ma anche per il confort per i passeggeri ed un piano tariffario di sicuro interesse: e non mi pare poco considerando i tempi”.

 

News Correlate