martedì, 24 Novembre 2020

Fcb, 200 partecipazioni confermate per Dynamic Events Test Show

Un’occasione per promuovere la ‘Toscana per gli eventi’

Dal 10 al 13 novembre la Toscana verrà promossa attraverso innovative attività sportive per presentare il territorio in modo originale. Si tratta del Dynamic Events Test Show, l'evento clou del destination marketing italiano. Ottimo il riscontro di iscrizioni da parte dei rappresentanti di aziende per partecipare a questa 3 giorni che promuoverà la ‘Toscana per gli eventi' in un modo originale ed insolito. Per la prima volta in Italia oltre 200 rappresentanti di aziende e organizzatori di eventi verranno coinvolti in attività ‘dinamiche' ed emozionali, durante le quali il territorio toscano sarà presentato e promosso da un punto di vista meno consueto rispetto a quello comunemente riconosciuto. 
Fulcro dell'evento sarà Piazza Ognissanti a Firenze, dove saranno allestiti una tensostruttura e un truck, utilizzati come reception, welcome & hospitality desk, sala stampa, coffee station e sala briefing. La piazza sarà il punto di partenza della maggior parte delle attività previste: tour con auto e moto d'epoca, tour in luoghi insoliti, tour in Ferrari, gare di dragon boat, eventi in quad e regate veliche. Previste anche dimostrazioni di roadshow e illuminazione speciale, eventi sulla neve e visite culturali guidate. L'evento è organizzato da Firenze Convention Bureau, Dynamic Events con il supporto di Toscana Promozione e si muoverà tra Firenze, Siena e Lucca, con la Versilia. 
"Il Dynamic Events Test Show costituisce un evento promozionale inedito nella storia della meeting & incentive industry italiana – dice Carlotta Ferrari, direttore Fcb – Non è mai accaduto che un evento di questa tipologia coinvolgesse più sedi nello stesso tempo e lungo un'area tanto ampia. Protagoniste saranno le 10 società consorziate nel nostro partner Dynamic Events, specializzate in servizi speciali per eventi. Come Convention Bureau siamo sicuri che un evento di questo tipo possa dare a Firenze e alla Toscana una visibilità ed un prestigio nazionali che mai erano stati raggiunti in passato".

News Correlate