venerdì, 3 Dicembre 2021

Cecina, Beta premia migliori strutture per disabili

Il 27 e 28 settembre torna la Borsa Europea del Turismo Associato

Conto alla rovescia per la ventunesima edizione della Beta di Cecina, la Borsa Europea del Turismo Associato. La manifestazione anche quest’anno, per il secondo consecutivo, ospiterà la consegna del “Premio turismo Italia accessibile”, il riconoscimento assegnato da Regione Toscana, Enit e Beta alle migliori esperienze, nazionali ed estere, che abbiano realizzato con successo sistemi turistici che permettano ai turisti disabili di fruire di una vacanza. Possono dunque partecipare alla selezione tutte quelle realtà ricettive (alberghi, campeggi, agriturismi, villaggi turistici, B&B, residences) in grado di offrire un’idonea accoglienza anche alle persone con disabilità temporanee o permanenti. Allo stesso modo potranno partecipare alla selezione quelle realtà, pubbliche o private (amministrazioni, istituzioni, tour operator, agenzie di viaggio, spiagge, parchi tematici) che abbiano mirato ad adeguare la loro offerta turistica a questa tipologia di clientela con esigenze speciali. L’attivazione di un insieme strutturato di servizi, concepito in un’ottica di accoglienza completa, sarà considerata prerogativa preferenziale nella valutazione dei soggetti candidati. La cerimonia di consegna del “Premio turismo Italia accessibile” si svolgerà nell’ambito di Betaconvegni, al termine dei lavori della Tavola Rotonda “Turismo per tutti, qualità e accessibilità dei servizi turistici. Un’opportunità per clienti e operatori”, in programma venerdì 28 settembre alle ore 9.30.

News Correlate