mercoledì, 2 Dicembre 2020

Firenze e la Toscana si presentano all’Itb di Berlino

Si è svolto il 7 marzo, nella sede dell’ambasciata italiana a Berlino, l’evento che ha riunito istituzioni e operatori del settore turismo per presentare la Toscana e Firenze. Organizzato in collaborazione da Firenze Convention Bureau per il progetto Destination Florence, Toscana Promozione Turistica, il Comune di Firenze e l’Enit con il supporto dell’ambasciata in Germania.

“Firenze e la Toscana sono state presenze di assoluto rilievo alla ITB di Berlino. Una presenza capace di accoppiare alle bellezze secolari il senso del futuro di questi territori”, ha detto Pietro Benassi, Ambasciatore italiano in Germania.

Durante la serata sono intervenuti Giovanni Bastianelli, Executive Director di ENIT Agenzia Nazionale del Turismo; Stefano Ciuoffo, assessore al turismo della Regione Toscana; Anna Paola Concia, assessore al turismo, marketing territoriale e attrazione di investimenti del Comune di Firenze.
“La Toscana è un po’ il giardino d’Europa, e senza visitare la Toscana non si comprende l’Italia perché con il suo cibo, il vino, il paesaggio, la cultura, i borghi e le città d’arte è l’archetipo di ciò che è la nostra storia e la nostra tradizione. E da secoli qui una tradizione dell’accoglienza e c’è una grande professionalità e capacità operativa, un’accoglienza strutturata che vede istituzioni ed operatori fare sistema in un’azione sinergica. E i tedeschi questo lo sanno e lo apprezzano e la dimostrazione sta nel fatto che la Germania è il primo paese di provenienza tra i turisti stranieri in Toscana. Lavoreremo per implementare questo rapporto rispondendo sempre di più alle aspettative di un turista esigente come quello tedesco”, ha detto Ciuoffo.

Si conferma con questo evento la stretta collaborazione strategica tra le istituzioni locali fiorentine e toscane con gli operatori del turismo che si presentano al mercato tedesco per promuovere il territorio e favorire così un flusso turistico organizzato e coordinato.

“Per offrire ai turisti tutti i servizi di cui hanno bisogno e per far conoscere nel mondo tutte le bellezze note e meno note che Firenze offre, abbiamo inaugurato da alcuni mesi il portale destinationflorence.com. È un modo nuovo per sostenere il turismo di qualità, il turismo lento, il turismo colto, il turismo della cultura, dell’arte, della musica e delle famiglie. Firenze è pronta a far vivere ai turisti esperienze indimenticabili, all’altezza di una delle città più belle del mondo”, ha aggiunto Concia.

News Correlate