venerdì, 24 Giugno 2022

Regione punta su via Francigena e Santa Maria della Scala

.

Inaugurare 2 tappe del tratto senese della via Francigena entro metà dicembre e valorizzare il Santa Maria della Scala come centro di aggregazione e accoglienza per chi viaggia a piedi o in bicicletta. È ciò a cui puntano Cristina Scaletti, assessore regionale a Cultura, turismo e commercio, e Bruno Valentini, sindaco di Siena. La qualità e la diversificazione dell’offerta culturale di Siena passano anche dal progetto di valorizzazione della via Francigena, antico percorso che conduceva i pellegrini verso Roma e sul quale la Regione Toscana, la Provincia e il Comune di Siena si stanno impegnando da diverso tempo. L’obiettivo è far diventare il percorso della via Francigena un punto di riferimento dell’offerta culturale toscana. Dalle analisi dei flussi turistici si evince che il grado di attrattività del territorio è legato alle forme della cosiddetta mobilità dolce, e quindi alla domanda di modalità eco-sostenibili per la fruizione del patrimonio paesaggistico, naturalistico e storico.

News Correlate