martedì, 18 febbraio 2020

Nel 2006 crescono i ristoranti a Firenze

Secondo i dati dell’Agenzia per il Turismo la pizza è uno dei piatti forti

A novembre 2006, i ristoranti, le trattorie e le pizzerie presenti nel territorio comunale di Firenze sono in totale 574 e, di questi, 477 aprono sia per il pranzo sia per la cena, 82 solo la sera e 15 i ristoranti che offrono solo servizio a pranzo. Molti scelgono nomi che si rifanno ai geni fiorentini e ben 35 sono quelli che fanno riferimento a Dante Alighieri o alle sue opere. La netta maggioranza, però, prende il nome da quello dei titolari attuali o fondatori. Sono 22, invece, gli esercizi che si rifanno ai detti fiorentini o a espressioni tipiche del dialetto. Ben 42 nel nome fanno allusione a pietanze, prodotti, arnesi di cucina, al vino e all’olio della tradizione fiorentina. A fregiarsi della denominazione di osteria sono 31 locali, mentre rimangono soltanto sei le classiche buche caratteristiche della vecchia Firenze. Lo studio da cui questi dati sono tratti, condotto dall’Ufficio studi dell’Agenzia per il Turismo, conferma inoltre che la domenica è il giorno più scelto per la chiusura settimanale, seguito dal lunedì. La pizza resta uno dei piatti forti: è presente nei menù di 188 ristoranti. Più difficile trovare chi offre cucina estera o tipica di altre tradizioni gastronomiche: in tutto 50 locali. Aumenta invece il numero dei ristoranti che ha uno spazio aperto a disposizione o un giardino, da utilizzare nelle belle giornate.

News Correlate