martedì, 18 febbraio 2020

Presentata la guida della Rete Valtiberina

Nel volume esaminati 250 chilometri di sentieri

È stata illustrata, presso la sede della Comunità Montana a Sansepolcro, la guida della Rete Escursionistica della Valtiberina (R.E.V.), che verrà presentata ufficialmente sabato 18 novembre ad Arezzo, nel corso della rassegna AgrieTour. La guida, corredata da una cartina e da un cd-rom divulgativo, è il frutto di un progetto elaborato nel 2004 dalla Comunità Montana, in collaborazione con la facoltà di Ingegneria Agraria dell’Università di Firenze, e descrive nel dettaglio circa 250 km di sentieristica esaminati tramite rilevazioni GPS, uniformando il sistema delle ippovie e dei percorsi per mountain-bike precedentemente mappati. Il progetto, come ha spiegato l’architetto Siro Veri, è conforme alla regolamentazione della Rete Escursionistica Toscana, tuttora in gestazione, volta all’uniformazione della mappatura dei sentieri dell’intera regione, ed è stato finanziato per metà con risorse proprie della Comunità Montana e per metà grazie al progetto comunitario LeaderPlus, per un importo complessivo di 74.400 euro.

News Correlate