giovedì, 27 febbraio 2020

Scaletti: stime positive per il turismo estivo

Giugno e luglio in calo ma ripresa in agosto grazie a stranieri

Sono positive le stime per il turismo estivo in Toscana. I dati sono stati presentati da Cristina Scaletti, assessore regionale al Turismo e da Alessandro Tortelli, direttore del Centro Studi Turistici.
Per il trimestre giugno-agosto si stima un aumento dello 0,7% degli arrivi e dello 0,5% delle presenze. Un risultato dovuto alla domanda degli stranieri (+2,6%) mentre gli italiani sembrano essere ancora in diminuzione (-1,5%) nonostante la lieve ripresa nella seconda parte della stagione. Giugno e luglio hanno segnato una diminuzione degli arrivi del 1,2% mentre le presenze, calate dell'1,2% nel primo mese, si sono mantenute pressoché stabili rispetto all'anno passato. Agosto ha visto un'accelerazione di arrivi (+4,2% e presenze (+1,6%) che ha portato ad una sintesi stagionale positiva. Le presenze nel settore alberghiero segnalano un aumento (+2,9%) mentre è in calo l'extralberghiero (-1,3%). In crescita i segmenti 'arte e affari' (1,2%), 'balneare' (0,5%) e 'campagna collina' (1,1%). Montagna (-1,2%) e terme (-1,6%) segnano una diminuzione. Buono anche il risultato dell'Elba grazie alle iniziative di marketing messe in atto dopo un periodo di sensibile difficoltà. 

News Correlate