sabato, 8 Maggio 2021

Siena, crescono le strutture ricettive in provincia

Registrato un aumento del 2,8 % dei posti letto a disposizione

Mauro Mariotti, assessore al turismo della provincia di Siena, ha reso noto l’incremento delle strutture ricettive. Al dicembre 2006, infatti, secondo un’indagine del Ciset, Università Ca’ Foscari, commissionata dalla Provincia di Siena, le strutture hanno fatto registrare un +4,4%, mentre i posti letto un aumento del +2,8% rispetto all’anno precedente, con una crescita, soprattutto, della ricettività extralberghiera. In particolare, gli esercizi extralberghieri sono passati da 1.949 a oltre 2.000 tra 2005 e 2006, mentre i letti da poco più di 28.500 a oltre 30.000. Pressoché stabile, invece, l’offerta alberghiera. Di conseguenza, l’incidenza della ricettività alternativa ha superato l’80% in termini di esercizi e ha raggiunto quasi il 50% in termini di letti. La maggiore consistenza di strutture, tra alberghiero ed extralberghiero nel 2006, è stata registrata nella Val di Chiana Senese (23,30%), seguita dall’Alta Val d’Elsa (19,34%), dalla Val d’Orcia (15,31), dall’area senese urbana (14,73%) e dal Chianti (12,82%). Chiudono le crete senesi Val d’Arbia (7,97%) e la Val di Merse (6,53%) per un totale di 2559 strutture: 499 alberghiere e 2060 extralberghiere.

News Correlate