domenica, 13 Giugno 2021

Toscana e Jiangsu, Giani: nuovo impulso strategico a scambi bilaterali

La Toscana vuole rinnovare l’accordo di partenariato con la provincia cinese dello Jiangsu. “Lo vogliamo fare nel 2022 – spiega Eugenio Giani, presidente della Regione Toscana – anno della cultura e turismo Italia-Cina e servirà a dare nuovo impulso strategico agli scambi bilaterali”.
La Regione e la Provincia del Jiangsu firmarono a settembre del 1992 un protocollo di gemellaggio per promuovere la conoscenza, l’amicizia e la cooperazione tra i popoli dei due territori.
Successivamente, nel 1998 sottoscrissero un memorandum che ha permesso di favorire gli scambi di amicizia e le attività di cooperazione raggiungendo un accordo sulla collaborazione in campo economico e commerciale. Nel 2022, anno della cultura e del turismo Italia-Cina, questo accordo giungerà al suo trentesimo anniversario.
“In vista di quelle celebrazione la Regione Toscana e la Provincia del Jiangsu hanno avviato una intensa interlocuzione – ha aggiunto Giani – L’obiettivo comune è di voler rinnovare l’accordo di partenariato e quel che abbiamo in mente darà visibilità alle iniziative comuni negli ambiti della cooperazione economico-commerciale, della formazione, della sanità e nel facilitare gli scambi nei settori della cultura e del turismo sostenibile”.

News Correlate