‘Hospitality’, countdown per la 44^ edizione a Riva del Garda

É stata presentata a Trento la 44^ edizione di ‘Hospitality’, fiera italiana leader per i professionisti dell’ospitalità e della ristorazione. La manifestazione è in programma dal 2 al 5 febbraio al quartiere fieristico di Riva del Garda e ospiterà 561 aziende espositrici.

‘Hospitality’ è una delle manifestazioni di punta del quartiere fieristico di Riva del Garda e, secondo il presidente, Roberto Pellegrini, “rappresenta perfettamente la nostra naturale vocazione per il turismo e l’accoglienza. Per accogliere le numerose e crescenti richieste di partecipazione anche da parte di nuovi espositori, siamo già al lavoro per ampliare l’area espositiva con interventi che ci permetteranno di offrire anche servizi di qualità sempre più elevata e un quartiere all’avanguardia, sia dal punto di vista tecnologico che delle infrastrutture”.
Il Trentino Alto Adige è rappresentato da 155 aziende ma anche il Veneto (157 espositori), la Lombardia (92) e l’Emilia Romagna (33) hanno dimostrato di credere nella manifestazione. Il percorso espositivo è articolato in 4 aree tematiche a cui si aggiungono le 2 aree speciali del settore beverage dedicate alla birra artigianale e al bere miscelato. Tra le novità l’ampliamento dello spazio dedicato al cibo.
“Hospitality è un evento di grande importanza per il turismo italiano e per il Trentino in particolare. Sappiamo che in un mercato competitivo come quello turistico vince chi punta sulla qualità. E questa fiera, dedicata al settore dell’ospitalità e della ristorazione contribuisce notevolmente proprio ad innalzare gli standard qualitativi. Su questo si concentrano anche i nostri sforzi, in un settore nevralgico per l’economia trentina, considerato i legami con gli altri importanti settori del nostro sistema economico”, ha commentato Roberto Failoni, assessore al turismo della Provincia autonoma di Trento.

News Correlate