lunedì, 28 Settembre 2020

A Trento si chiude la 18^ Bitm, festival su futuro montagna

Si è chiusa in Trentino la 18^ edizione della Bitm, che ha visto 7 convegni oltre a 5 eventi collegati. Sono stati mostre fotografiche, bibliografica e d’architettura, presentazione di un libro, degustazione prodotti tipici trentini, con 79 relatori e oltre 500 persone partecipanti.

“Volevamo fosse una manifestazione dedicata a tanti momenti di approfondimento – dice Alessandro Franceschini, curatore scientifico di Bitm – La manifestazione è diventata un vero e proprio ‘festival’, in cui si è discusso del futuro del turismo montano e delle sue possibilità e opportunità di sviluppo nell’anno eletto dall’Onu Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo. Abbiamo acceso i riflettori sulla promozione dei prodotti turistici e del territorio nel suo complesso al fine di stimolare crescita, sviluppo e competitività delle imprese. Lo abbiamo fatto coinvolgendo operatori, docenti, ricercatori, professionisti, rappresentanti del mondo dell’economia, delle istituzioni, delle professioni”.

News Correlate