A Bolzano riaprono i musei, il 25 maggio tocca agli alberghi

A Bolzano in Alto Adige si riparte. Infatti, grazie una legge provinciale ad hoc, sono stati in molti ad aprire le attività mentre altri hanno preferito restare chiusi e posticipare l’apertura a lunedì prossimo.

Riaperti anche i musei, non quello più noto dove è conservato Oetzi, i centri culturali e giovanili, e le biblioteche. Sarà di nuovo visitabile da martedì 19 maggio il Museo Archeologico di Bolzano dove si trova la ‘Mummia del Similaun’ che nel 2019 è stata visitata da quasi 300.000 persone. Le visite saranno possibili con la mascherina: non potranno accedere più di 80 persone alla volta anziché i circa 300 ammessi precedentemente.

La prossima data clou è il 25 maggio quando riapriranno le strutture ricettive ma le frontiere e i collegamenti con la vicina Austria restano chiusi almeno fino al 22 maggio.

News Correlate