domenica, 29 Gennaio 2023

Alto Adige, riparte servizio shuttle bici

Sarà operativo dal 4 maggio al 31 ottobre

Da sabato 4 maggio prenderà il via l’attività dello shuttle per bici dalla stazione di Merano. Per Thomas Widmann, assessore provinciale al turismo, è una soluzione che permette di aumentare la capacità di trasporto per la combinazione bici+treno. L’Alto Adige ha visto non solo l’aumento dei cicloturisti, ma anche la crescita dei ciclisti intenzionati a trasportare la propria biciclette a bordo dei treni. 
“Per evitare il sovraffollamento – spiega  Widmann – è stato posto in essere il servizio shuttle per il trasporto delle biciclette, che quest'anno sarà in funzione tra il 4 maggio ed il 31 ottobre. Dato che i posti per biciclette a bordo dei treni sono limitati, nel corso degli anni abbiamo creato delle alternative che permettono di combinare l'uso di bicicletta e treno senza mettere a rischio la sicurezza a bordo o la puntualità. Da un lato – aggiunge – abbiamo creato il biglietto combinato ‘bikemobil Card’, che permette di utilizzare tutti i mezzi pubblici in Alto Adige e comprende anche il noleggio di una bici, che può essere restituita in uno qualsiasi dei noleggi della rete, spesso situati proprio nelle stazioni ferroviarie. Si evita così di dover trasportare la bici a bordo treno. Per il trasporto di biciclette private, invece, c’è il servizio shuttle su gomma Merano-Malles. Questo servizio è offerto a partire da sabato, 4 maggio fino al 31 ottobre”. 

News Correlate