mercoledì, 18 Maggio 2022

Trentino Marketing: ottimi risultati dal turismo estivo

La stagione estiva 2011 chiude con presenze a +3% e arrivi a + 7,6%

Trentino Marketing ha diffuso i dati relativi all'andamento turistico in Trentino che chiude la stagione estiva con segno più, con un +3% per le presenze e +7,6% per gli arrivi. La spinta maggiore è arrivata dai mesi di luglio ed agosto che e si sono attestati su un +1,8% e un +0,6%. Bene anche  giugno (+11,8%) e settembre (+7,6%).
Dall’analisi delle tipologie di sistemazioni prescelte a trainare la crescita sono le strutture complementari, come campeggi (+8%), i b&b (+18%) e gli agriturismo (+10%).
La zone a raccogliere il maggior numero di turisti sono quelle del Garda (+22%), della Val di Fassa (+15%) e della Valsugana (+11%), che in estate catalizzano circa il 50% degli ospiti totali. In merito alla provenienza dei turisti si vede una crescita degli stranieri (+10%), in particolare dei tedeschi.
Relativamente alla spesa media pro capite giornaliera, è stata di 93 euro e un 75% di essa viene impiegata per il pernottamento (36 euro), gli alimenti (11 euro), ristoranti e bar (11 euro) e sport (11 euro).

News Correlate