giovedì, 2 Dicembre 2021

Nel Tuderte raddoppiati arrivi e presenze in 10 anni

La stagionalità dei flussi turistici rispecchia quella regionale

Nel corso dei primi 5 mesi 2007 nel comprensorio turistico del Tuderte, si è registrato, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, un saldo positivo di affluenza dei turisti del +4% negli arrivi e del +4,7% nelle presenze. Percentuali positive in ciascuno dei singoli mesi 2007, con l’affluenza maggiore, rispetto al 2006, registrata nel mese di marzo (+14,8% arrivi e +13,1% presenze). Quasi raddoppiati, rispetto a dieci anni fa, nel comprensorio Tuderte, gli arrivi e le presenze (si è passati da 47.441 arrivi e 113.011 presenze del 1996 a 73.297 arrivi e 220.862 presenze nel 2006). Per quanto riguarda l’offerta turistica, si è avuto un aumento nel settore alberghiero (+4,5% esercizi, +2,3% letti) e un aumento nell’extralberghiero (+13,4% esercizi, +11,2% letti). Si è registrato un incremento nell’indice di utilizzo medio delle tipologie e categorie ricettive del +2,9%, di cui il +5,6% relativo alle strutture alberghiere e il +3,0% a quelle complementari. Nel 2006 il comprensorio Tuderte ha registrato il 3,4% degli arrivi e il 3,6% delle presenze
turistiche regionali. La stagionalità dei flussi turistici rispecchia quella regionale e vede
agosto quale mese di maggiore affluenza.

News Correlate