venerdì, 7 Ottobre 2022

Orvieto sarà sede coordinamento ORP

“La scelta di Orvieto come sede del coordinamento nazionale dell'Opera Romana Pellegrinaggi è importante per il risultato nazionale che dà al Giubileo e al turismo religioso”. Ad affermarlo Feliciano Polli, presidente della Provincia di Terni, durante la conferenza di presentazione del coordinamento nazionale dei collaboratori dell'ORP svoltasi a Palazzo Coelli sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto.
”L'ORP – ha aggiunto Polli – è leader a livello mondiale nel turismo religioso e la sua presenza ci offre la possibilità di portare a conoscenza il grande patrimonio che caratterizza la nostra terra. Questa è un'occasione per impostare la collaborazione con l'ORP a partire da Orvieto e per promuovere il nostro territorio provinciale che è un territorio strategico per il turismo religioso. Per chi viene da nord – ha spiegato – bellezze naturalistiche e segni della fede possono preparare il pellegrino all'incontro con Roma. Tornando dalla capitale il pellegrino può incontrare lo spirito di fede che promana da Orvieto e che caratterizza l'Umbria meridionale, terreno fertile per la nascita di autentiche e fondamentali presenze cristiane nel corso dei secoli. Il miracolo di Bolsena-Orvieto – ha concluso – la via di Francesco, il Cammino dei protomartiri francescani, la presenza di San Valentino, la Via Francigena e la Via Teutonica, le basiliche e i tanti borghi cresciuti intorno alle chiese sono attrattive che consentono al pellegrino di immergersi in secoli di vita e di fede. La Provincia è impegnata fortemente nello svolgere un ruolo di tessitrice di questa rete per coniugare tutte queste straordinarie presenze e realtà”.

News Correlate