martedì, 18 Gennaio 2022

Al via il master per manager del turismo montano

Promosso da Univda prevede seminari e stage in aziende private

Un programma di formazione interdisciplinare che permette di acquisire competenze rilevanti per la gestione del turismo montano. E’ la proposta del master di specializzazione per manager del turismo di montagna che verrà attivato a partire da ottobre dall’ Università della Valle d’ Aosta. A differenza di altri master italiani sul turismo, quello dell’ università valdostana si concentra sulle specificità del turismo di montagna, affrontate anche con il contributo di docenti svizzeri e francesi. Il master, che prevede inoltre seminari e stage in aziende ed enti, ha una quota di iscrizione di 6.800 euro ma sono previste anche due borse di studio. “Il nostro obiettivo – ha spiegato il rettore dell’ ateneo, Pietro Passerin d’ Entreves – è di presentare qualcosa di utile non solo per l’ università, ma anche per chi potrà acquisire delle conoscenze da applicare sul territorio”. Per il presidente della Regione, Luciano Caveri, “é positivo che l’ateneo, come da vocazione naturale, si occupi di montagna, che é una delle eccellenze della Valle d’ Aosta”. Dall’ assessore regionale all’ Istruzione, Laurent Vierin, viene posto l’ accento sull’ “università come traino e laboratorio per la crescita della comunità”, mentre l’ assessore al Turismo, Ennio Pastoret, ribadisce “l’impegno, anche dal punto di vista economico, che l’ amministrazione ha rivolto negli ultimi anni per lo sviluppo del settore turistico

News Correlate