domenica, 24 Ottobre 2021

Champoluc, chiusura del cinema Sant’Anna danno per turismo

A Champoluc ha preso il via una raccolta firme per la riapertura del cinema Sant’Anna. Alla raccolta firme possono aderire residenti, operatori turistici, esercenti e villeggianti di tutta Ayas. La petizione riporta la preoccupazione per la chiusura della sala dell’ex chiesa e il timore che “questa situazione di stallo possa protrarsi per tutta l’estate, e anche oltre, con ripercussioni sul turismo, già penalizzato dalla crisi”.

“Il cinema – si legge nella lettera – rappresenta un polo di vitale importanza per il nostro paese che contribuisce in maniera significativa a migliorarne l’offerta turistica, trattandosi di uno dei pochi diversivi a disposizione della clientela che frequenta la nostra valle”.

La petizione chiede al sindaco Giorgio Munari, alla Curia vescovile di Aosta ed al parroco di Ayas “una rapida soluzione del problema, al fine di rimettere a disposizione della popolazione residente e villeggiante una struttura di indubbio richiamo, nell’interesse dell’intera comunità di Ayas”.

News Correlate