lunedì, 8 Marzo 2021

A Hone ci si prepara per la ‘Micooula’

L’8 dicembre si festeggerà l’antenato del panettone

L’8 dicembre a Hone, nella bassa Valle d’Aosta, si svolgerà la tradizionale preparazione della ‘Micooula’, dolce natalizio antenato del panettone. La manifestazione richiama da 13 anni nel piccolo borgo valdostano centinaia di visitatori attratti dai sapori tradizionali. L’evento sarà allietato da animazioni e musica, si organizzano dimostrazioni di impasto e cottura del tipico pane di segale che si differenzia dal normale pane nero per la presenza, tra gli ingredienti, di castagne, noci, fichi secchi, uva passa e anche scaglie o pezzettini di cioccolato. Le origini della ‘Micooula’ risalgono al Medioevo quando veniva preparato soprattutto durante l’inverno nella vallata di Champorcher. La leggenda racconta che anche i nanetti abitatori dei boschi siti ai margini del villaggio, i cosiddetti ‘ourdzon’, erano usi cibarsi della ‘Micooula’e dei pani freschi appena confezionati dopo averli trafugati dai ripiani o dalle rastrelliere di essiccazione. Successivamente, arricchito negli ingredienti, si è imposto come dolce delle festività natalizie, destinato ad allietare anche le successive veglie invernali nel villaggio di Hone.

News Correlate