sabato, 19 Settembre 2020

Giugno da record per il turismo in Valle d’Aosta

Numeri in crescita a giugno per il turismo in Valle d’Aosta. A rivelarlo i dati dell’Assessorato regionale al Turismo che indicano come i numeri siano molto più alti rispetto ai passati due anni, sia nelle strutture alberghiere che in quelle extra alberghiere.

Sono stati 95mila 674 gli arrivi calcolati in Valle, ben maggiori rispetto ai 77. 940 mila del 2016 ed i 72.525 mila del 2015. Di questi 59.821 mila hanno soggiornato in albergo e 35.853 mila in strutture non alberghiere. Numeri in ascesa anche per le presenze, che passano dai 163.136 mila dello scorso anno, agli attuali 193.942 mila.
A farla da padrone il comprensorio turistico del Monte Bianco che ha visto 14.485 mila arrivi complessivi di turisti italiani e 11.866 mila stranieri, a fronte di 30.024 mila presenze di nostri connazionali e 18.965 mila presenze di stranieri.
Segue a ruota il comprensorio Gran Paradiso, il Monte Rosa, il comprensorio di Aosta e dintorni.

News Correlate