mercoledì, 20 Gennaio 2021

327mila presenze agli eventi estivi valdostani

Per Vierin è un ‘incoraggiamento alla valorizzazione dei beni culturali

Ottimi risultati per la stagione degli appuntamenti estivi organizzati dall’assessorato regionale alla Cultura che  si è chiusa con 326.915 presenze, di cui 60.050 per gli eventi, 222.020 per i castelli e siti archeologici, e 44.845 per le mostre. “La straordinaria partecipazione a queste iniziative – ha commentato Laurent Vierin, assessore regionale – ci incoraggia nella politica di valorizzazione e di promozione dei beni culturali. Il bilancio è positivo e i dati ci danno ragione. Per questi eventi abbiamo puntato su un calendario unico. Le 327.000 presenze evidenziano come vi sia sempre più voglia di cultura. Abbiamo puntato molto sul turismo culturale – continua l’assessore – il nostro obiettivo è di rendere fruibile a tutti la cultura. Vi è stata una buona presenza anche alle mostre, che da sole non incidono sulla politica culturale, ma vanno inserite in un circuito più ampio di offerte”. Per l’organizzazione degli eventi, l’assessorato ha impegnato 1 milione e 250 mila euro, mentre per le mostre 1 milione e 700 mila euro.

News Correlate