sabato, 27 Febbraio 2021

Il patrimonio archeologico della VdA a Paestum

La Regione con uno stand alla Borsa del Turismo Archeologico

Anche la Valle d’Aosta sarà presente con un proprio stand alla Borsa del Turismo Archeologico, che si svolgerà a Paestum dal 19 al 22 novembre. Il salone, che promuove siti e destinazioni archeologici italiani ed esteri, sarà un’occasione per presentare il patrimonio archeologico regionale. A questo proposito verrà predisposto uno stand dove un allestimento divulgativo racconterà ai visitatori, oltre ai siti archeologici già aperti al pubblico quali il Teatro romano, il Criptoportico, la chiesa paleocristiana di San Lorenzo e la Villa urbano-rustica in regione Consolata, anche le indagini archeologiche recentemente effettuate in contesto urbano, i lavori di valorizzazione quali il cantiere evento nell’area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans e l’apertura straordinaria dei cantieri archeologici per eventi culturali. Un ulteriore spazio sarà dedicato alla divulgazione di materiali promozionali, quali brochure informative, depliant e pubblicazioni.

News Correlate