giovedì, 13 Maggio 2021

Federalberghi Veneto, segnali positivi dai Ponti di primavera

“La primavera dei ponti e un assist all’estate. In barba al meteo-terrorismo, il primo ponte della stagione e sbocciato quasi ovunque, con arrivi e presenze lusinghieri, mentre sul fronte delle prenotazioni in diverse località del litorale il weekend lungo di Pasqua e stato un periodo di buona semina per l’estate. Bene anche alle terme, cosi come a Cortina, Jesolo e in tutto il comprensorio di Chioggia e Sottomarina. Bene anche il lago di Garda e gran parte delle citta d’arte”.
È il quadro tracciato da Federalberghi Veneto, una panoramica tra gli oltre 2.700 associati dal mare alla montagna, dalle città d’arte alle terme, al Lago di Garda, dove a un andamento sostanzialmente positivo corrisponde la preoccupazione legata al fenomeno in crescita dei portali per gli affitti turistici.
“Nel turismo c’è un sommerso da spavento, che vede Venezia tra le città italiane maggiormente interessate, con 5.166 alloggi messi a disposizione in un noto portale online – conferma Marco Michielli, presidente regionale di Federalberghi Veneto e vicepresidente nazionale – Nella manovrina appena varata dal Governo e rispuntata la cedolare secca sugli affitti brevi, che potrebbe portare a una svolta già da maggio. Auspichiamo che si vada fino in fondo”.

News Correlate