domenica, 16 Maggio 2021

Il percorso artistico di Picasso attraverso 90 opere in mostra a Verona

L’arte di Pablo Picasso rivisitata attraverso 90 opere, per analizzare la metamorfosi e le sperimentazioni del genio spagnolo. E’ ciò che si prefigge la mostra in corso a Verona all’Amo-Arena Museo Opera di Palazzo Forti. La rassegna, intitolata “Picasso. Figure (1906-1971)”, resterà aperta al pubblico fino al 12 marzo prossimo ed è organizzata da Arthemisia Group in collaborazione con il Museo nazionale Picasso di Parigi, con il sostegno di Agsm e il patrocinio dell’amministrazione comunale scaligera.

“Verona – ha detto il sindaco Flavio Tosi – è orgogliosa di ospitare un evento di richiamo internazionale che, insieme alla grande mostra sui Maya già in corso alla Gran Guardia, rappresenta un’occasione culturale straordinaria per tutti i veronesi ma anche per i turisti. Avere in mostra – ha aggiunto – più di 90 opere tutte del maestro Picasso è qualcosa di formidabile che sono certo porterà a Verona decine di migliaia di visitatori, con importanti risvolti sull’indotto cittadino”. L’esposizione mette in risalto le innovazioni introdotte in campo pittorico di Picasso e rimarca la coesistenza di diverse pratiche nell’attività del maestro iberico. “La mostra – ha spiegato Laurent Le Bon presidente del Musée national Picasso di Parigi – si propone di rivelare ai visitatori la continua metamorfosi delle forme generate dalla riflessione dell’artista sulla figura umana”.

News Correlate