giovedì, 29 Ottobre 2020

A Padova ‘Detour – Festival del Cinema di Viaggio’

Convegni e confronti sulle tematiche del viaggio, con una serie di film inediti, eventi, laboratori, presentazioni e incontri con gli autori è quanto proporrà “Detour – Festival del Cinema di Viaggio” programmato a Padova dal 4 al 9 ottobre. Per il concorso internazionale, sono in lizza sette pellicole provenienti da diversi luoghi del mondo e inedite in Italia, che saranno proiettate in anteprima assoluta. Tre i riconoscimenti in palio: Premio al miglior film, Premio Speciale della Giuria e infine il Premio del Pubblico. Quest’anno ci sarà anche una sezione, realizzata in collaborazione con il Centro d’Arte degli studenti dell’Università, dal titolo Music Around the World, dove troveranno spazio film che raccontano esperienze musicali e che illustrano come la musica possa diventare momento di speranza.

L’immagine grafica della quinta edizione di Detour è stata ideata e realizzata dall’artista e illustratore veneziano Lucio Schiavon. Questa volta il viaggio parte da una valigia gialla e da una bussola, e deve raggiungere un sogno con lo stretto indispensabile e questo pensiero di Fernando Pessoa: “la vita è ciò che facciamo di essa. I viaggi sono viaggiatori. Ciò che vediamo non è ciò che vediamo, ma ciò che siamo”.Il festival del Cinema di Viaggio è realizzato con il contributo di Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e del Comune di Padova e con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

News Correlate