sabato, 8 Maggio 2021

Assocamping, Berton: pronti a riaprire al Cavallino. Buoni segnali per l’estate

“Cavallino-Treporti è la nostra ‘isola covid-free”. È quanto ha affermato il presidente di Assocamping, Francesco Berton, alludendo alla più grande realtà d’Europa per il turismo plein air con 28 campeggi.
“La vacanza balneare nel senso più ampio è la vacanza all’aria aperta – commenta  – e siamo pronti ad ospitare chi vorrà raggiungere le nostre strutture. Ricordo che, nel 2020, abbiamo realizzato circa 2milioni e 700mila presenze e non ci risulta alcun caso di contagio da Covid-19. La caratteristica della nostra vacanza ha consentito questo grande risultato”.
Ora si guarda alla riapertura della stagione. E se, da una parte, c’è la soddisfazione per avere la data certa, ovvero il 15 maggio, dall’altra rimangono ancora degli interrogativi sugli spostamenti e sui protocolli inerenti all’accoglienza e alla gestione dei turisti.
“La prima e più semplice considerazione che ci stiamo facendo – continua Berton – è legata proprio alla data, che corrisponde alle festività di Pentecoste, molto cara ai turisti di lingua tedesca: ci si potrà muovere all’interno dell’UE? E a quali condizioni?”.
Altro punto poco chiaro e sul quale Assocamping chiede di avere risposte quanto prima è il cosiddetto ‘green pass’. “Sarà sufficiente un tampone per capire se un ospite è negativo e, quindi, può arrivare in struttura, oppure saranno messi altri paletti?”, si chiede Berton.
Quanto alle prenotazioni per luglio e agosto i segnali sono positivi. “Stiamo registrando delle ottime risposte: c’è voglia di vacanza ed è testimoniato dalle prenotazioni – sottolinea – Da parte nostra siamo pronti ad accogliere i nostri ospiti, con la certezza che, oltre alla consueta ospitalità, servizi ed eccellenze, troveranno il massimo rispetto dei protocolli, per una vacanza in sicurezza da ogni punto di vista”.

News Correlate