lunedì, 21 Settembre 2020

Padova di notte, al via percorsi d’arte sotto le stelle

Fino al 4 settembre ‘Notturni d’arte’ farà scoprire la Padova carrarese

Adesso sarà possibile scoprire Padova anche di notte grazie alle visite notturne nelle dimore e negli edifici più significativi del '300. E' il filo rosso che tiene insieme le 26 tappe dell'edizione 2010 dei Notturni d'arte, dedicata a ‘Padova carrarese. Il Trecento padovano tra arte e storia'. Fino al 4 settembre si potranno infatti visitare luoghi solitamente chiusi al pubblico come il Castello Carrarese. Sold out da settimane l'appuntamento di oggi alla scoperta della torre dell'orologio che, oltre a indicare l'ora, da oltre 500 anni illustrano con perfezione anche le fasi lunari e il calendario astronomico sul quadrante che affaccia su Piazza dei Signori. "È un percorso che padovani e turisti hanno apprezzato con la presenza complessivamente di migliaia di persone lungo gli itinerari proposti – evidenzia Andrea Colasio, assessore comunale alla Cultura – Gli itinerari ricostruiscono la narrazione che conferisce significato e contesto agli straordinari capolavori patrimonio della città e che possono essere riunificati nel segno della Signoria dei da Carrara".

News Correlate