venerdì, 22 Gennaio 2021

Un’app e… Venezia è a portata di smartphone

E’ tra le dieci città italiane a cui Nexta ha deciso di dedicare una guida interattiva

Nexta, media company che ha lanciato ARTE.it, nell’ambito del progetto ‘Guide delle città d’arte’, presenta ‘Venezia’ la prima guida interattiva sviluppata per mobile. Il progetto ‘Guide delle città d’arte’ consistente nella mappatura interattiva di 10 città d’arte italiane, un’operazione crossmediale volta ad ampliare le possibilità di fruizione dei contenuti proposti dal motore di ricerca ARTE.it grazie a un unico strumento digital native per web e mobile. Il progetto include 10 città, 100 itinerari, 10.000 punti di interesse artistico sul territorio, le news e il calendario delle mostre in italiano.
Dopo Venezia e Roma, già presente sull’Apple Store dal 20 ottobre, sarà la volta di Torino, Milano, Firenze, Genova, Bologna, Napoli, Lecce e Palermo. Per ognuna di queste città sono già disponibili le guide online e, a partire dal 2012, anche le app mobile per iPhone, in italiano e in inglese.
Sulla nuova app dedicata a Venezia, oltre ai principali punti di interesse e itinerari, si possono trovare testimonial d’eccezione che suggeriscono i loro luoghi del cuore: la Venezia di Matteo Ceriana, direttore delle Gallerie dell’Accademia del Polo Museale, la Venezia dell’artista Cristiano Pintaldi, quella di Giulio Manieri Elia, direttore di Palazzo Grimani, di Stefano Contini o di Elena Povellato, i direttori delle Gallerie Contini e della Galleria Traghetto.

News Correlate