A Verona hotel chiude per una settimana dopo raffica di disdette

A Verona, città con forte vocazione turistica, un hotel del centro chiude per tutta la settimana. Effetto della crisi da Coronavirus che ha provocato un’ondata di disdette. I dipendenti sono stati lasciati a casa in ferie forzate dopo che l’albergo è passato da un’occupazione del 70% delle camere a essere quasi vuoto.

“È il primo hotel che ha deciso questo passo – ha detto Giulio Cavara, presidente degli Albergatori di Confcommercio Verona – ma anche altri albergatori stanno valutando di chiudere”. “La preoccupazione tra gli operatori è molto forte”.

News Correlate