mercoledì, 12 Maggio 2021

Si rinnova il portale regionale veneto.eu

Il portale regionale per il turismo del Veneto cambia indirizzo (www.veneto.eu) e faccia.
A presentare le novità Marino Finozzi, assessore regionale al Turismo, che ha spiegato che, con il nuovo sito, sono state aggiunte anche traduzioni in portoghese/brasiliano, russo e cinese. 

“Si tratta di tre grandi Paesi della cosiddetta area Bric che negli ultimi anni hanno accresciuto l’interesse per la nostre destinazioni. Nel periodo 2011/2013 gli arrivi nel Veneto di turisti brasiliani e del centro sud America sono aumentati del 10%, quelli provenienti dalla Russia del 30% e dalla Cina addirittura del 39%”.

Le implementazioni del portale turistico regionale riguardano: un database delle strutture che curano l’offerta di turismo congressuale; le Ville Venete; il Made in Veneto, contenitore dei prodotti artigianali di eccellenza e dei musei dell’artigianato; il turismo fluviale, con itinerari tra le vie navigabili del Delta del Po e della Laguna di Venezia; ‘Love me in Veneto’.
Tra gli itinerari sono stati aggiunti anche quelli riguardanti il turismo equestre, le Alte Vie dolomitiche, il mototurismo, mountain bike e slow bike.

Un’area nuova è quella dedicata all’Expo, ‘Exponiamo il Veneto’, sviluppata in collaborazione con Unioncamere e Veneto Promozione, che si integra con il sito www.expoveneto.it.
“Due le categorie di visitatori che contiamo di attrarre – ha detto Finozzi – le delegazioni istituzionali e quelle economiche, in considerazione della grande rete di rapporti e di scambi che la Regione ha costruito in questi anni a livello internazionale”.

News Correlate