venerdì, 23 Aprile 2021

Carlo Costantini si è dimesso dall’Aptr

Il presidente lascia l’Abruzzo Promozione Turismo

Le dimissioni annunciate di Carlo Costantini arrivano dopo i provvedimenti varati dalla giunta di riordino delle spese degli enti strumentali che secondo lo stesso Costantini miravano a “colpire solo l’Aptr”. Carlo Costantini ha voluto però “ringraziare i componenti il cda, il direttore generale Mario Eliantonio, i dirigenti e tutti i dipendenti dell’Aptr per la straordinaria esperienza umana e professionale di questi undici mesi di lavoro, convinto che proprio questi valori rappresentino la vera forza di questa struttura che opera per la promozione turistica del nostro territorio”. Dal canto suo, il consiglio di amministrazione ha riconosciuto in Costantini “un presidente che ha svolto con efficacia e rigore il ruolo al quale è stato chiamato, riuscendo a introdurre significativi elementi di innovazione, insieme a una visione unitaria della responsabilità nella gestione dell’Ente che si è manifestata con l’approvazione unanime dei rappresentanti di tutte le forze politiche del bilancio 2007”.

News Correlate